Stefano Bon - I NAIF DI GIANNI CIULLA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Stefano Bon

RECENSIONI
 
 

Artista autodidatta,ricercato nella cura del dettaglio,basa le sue opere su una profonda introspezione psicologica,che lo porta a caratterizzare  la sua arte  con elementi peculiari che ne hanno consolidato il percorso artistico e di vita.
Imprescindibili, nelle sue opere risultano infatti i richiami alla Sicilia,la sua terra d’orgine,  da cui il titolo  quanto mai appropriato ha accostato alla sua forma  di “ naif siculo “,  quelli alla terra che lo ha accolto il “Collio Friulano “ entrambi elementi da cui ha sempre tratto ispirazione.
Nelle sue opere  è alla continua ricerca di una profonda spontaneità  che talvolta però lascia spazio a profondi momenti di riflessione,divenendo  espressione di attualità, fissando  momenti di vita o caratterizzazioni della stessa, talvolta velati velati di leggera maliconia.
Pittore che nel suo modo di essere tale è di sentire lo spazio attorno a se,ha da sempre saputo dare lustro e valore  “alle sue terre “ ed alle trasposizioni  della  “ sua realtà “ .
Stefano Bon   

 
Torna ai contenuti | Torna al menu